Perché i marchi privati dovrebbero far parte della strategia di crescita di ogni retailer

24 March '21
private label header

La situazione conomica può avere un effetto pronunciato sulla percezione dei prezzi. In uno studio del 2001 che ha analizzato più di quattro decenni di ricerche precedenti, gli autori hanno scoperto che quando il PIL aumenta, la consapevolezza dei prezzi da parte degli acquirenti diminuisce. In parole povere, più soldi abbiamo, meno siamo interessati a quello che paghiamo per i beni che compriamo.

Lo stesso vale al contrario, naturalmente. Quando i tempi diventano più duri, diventiamo più consapevoli del prezzo che paghiamo e dei ritorni che riceviamo. E con il continuo impatto di Covid-19, ci sono tutte le indicazioni che i consumatori stanno già esaminando più attentamente il prezzo dei beni.

Uno dei modi principali in cui gli acquirenti rispondono a questa crescente sensibilità al prezzo è quello di dirottare la propria spesa verso i marchi privati. In un recente studio, il 42% degli intervistati dice che sta pensando di passare dai prodotti nazionali a quelli a marchio privato, per poter risparmiare ancora di più.

Scarica il report per saperne di più sulla creazione di marchi privati sostenibili ed efficaci; il report considera vari aspetti: dai cinque tipi principali di marchi privati ai fattori che ne definiscono il successo.

Download Report

Your personal information is kept in accordance with our Privacy Notice.